Concorsi

Cercasi artisti per la rigenerazione del centro Giovanile El Barrio

Redazione




AAA Cercasi artisti per la rigenerazione del centro Giovanile El Barrio 

CISV Solidarietà propone un bando nazionale per artisti per la rigenerazione degli spazi comuni del Centro El Barrio

 

Descrizione del bando

CISV Solidarietà propone un bando nazionale per artisti per la rigenerazione degli spazi comuni del Centro El Barrio

L’obiettivo del progetto è quello di coinvolgere giovani artisti e creativi nella trasformazione degli spazi interni comuni del Centro Giovanile El Barrio (Strada Courgnè 81, Falchera, Nord Torino). L’iniziativa si svolge grazie al contributo del Comune di Torino, con la collaborazione del Servizio Politiche Giovanili, del Progetto YEPP Falchera, dell’associazione MIAO, del Comitato di Sviluppo Falchera e del Falklab.

Gli artisti dovranno esprimere soluzioni creative che interpretino il valore simbolico del Centro
El Barrio come Bene Comune, con procedure che garantiscano la partecipazione diretta dei
giovani, attuali utilizzatori dello spazio interno del primo e secondo piano dell’edificio e, più in
generale, della collettività stessa.

 



Premio

Al vincitore del bando sarà riconosciuto un premio lordo pari a EUR 1.000,00. I materiali, inoltre, sono a carico del ente organizzatore del bando con una pulitura dei muri da trasformare.

 

Destinatari

Il concorso intende selezionare un/una artista, il quale avrà l’obbligo, durante la realizzazione del
proprio progetto, di svolgere anche un workshop con gli studenti del Centro Educativo FuoriClasse,
con gli studenti del Liceo Giordano Bruno e con i ragazzi del Progetto YEPP Falchera.

 

Requisiti

La partecipazione sarà libera ed aperta a tutti gli artisti visivi, grafici, illustratori, architetti, designer, sia singolarmente sia in gruppo. Per essere ammessi i concorrenti dovranno rispettare le regole e possedere i requisiti riportati di seguito:

 

  •  essere maggiorenni (in caso di gruppo, tutti i componenti dovranno essere maggiorenni)
  • delega, in caso di gruppo, al capofila da parte dei componenti del gruppo
  •  aver svolto attività professionali nel mondo dell’arte, grafica, design, dell’architettura (nel
    caso del gruppo: almeno il capofila)
  •  assicurare la paternità artistica delle opere presentate
  •  dichiarare la disponibilità a effettuare la realizzazione, oltre che dichiarare di possedere la capacità e/o il know-how per realizzare fisicamente quanto proposto (nel caso del gruppo: almeno il
    capofila)
  • dichiarare la disponibilità a non porre alcun vincolo all’uso non commerciale dei contenuti
    delle opere vincitrici del bando da parte degli enti promotori e coordinatori

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli dell’offerta, consultare il sito ufficiale

 

Scadenza

30 aprile 2017 ore 12.00

 

 


  • comments powered by Disqus