Magazine

I 10 parchi nazionali più belli in Africa

Redazione


 

La magica terra africana, culla dell’umanità: pervasa da colori, viva e primordiale, offre dei meravigliosi parchi nazionali.

Vediamo insieme i 10 parchi nazionali più belli in Africa.

 

1. Parco Nazionale Kakum, Ghana

Kakum_National_Park_1



Uno dei parchi più grandi del Ghana, fu costituito nel 1932.
L’area del parco è di oltre 350 km², principalmente coperta dalla foresta pluviale.

Se siete amanti dei volatili, siete nel posto giusto, infatti è un vero e proprio paradiso del birdwatching!

Ma la fama se l’ha guadagnata l’Ebony Trail: un percorso di 350 metri a 40 metri di altezza fatto di ponti di corda, adrenalina pura!

 

 

2. Parco Nazionale Queen Elizabeth,Uganda

Hippos_Uganda

Fondato nel 1954, il parco prende nome dalla Regina Elisabetta II di Inghilterra; estendendosi per 2˙000 km² copre tre distretti ugandesi.

La sua peculiarità è data dagli ampi crateri, i “Crateri Katwe”, molti dei quali ospitano dei laghi da cui viene estratto il sale!

 

 

3. Parco nazionale Tsingy de Bemaraha, Madagascar

Tsingy_2008

Per raggiungere il parco è necessario attraversare 2 fiumi a bordo di zattere, unico nel suo genere è stato classificato dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”.

Immaginate un grande massiccio di origine carsica abbellito da guglie formatesi con le varie erosioni, che in malgascio vengono chiamate “Tsingy”, alte centinaia di metri e adornate da profondi canyon. Vedere per credere!

 

 

4. Parco nazionale South Luagnwa, Zambia

Luangwa_River_crossing

Definito il regno del Walking Safari, è stato definito uno dei più grandi santuari della fauna selvatica in tutto il mondo.

La concentrazione di animali è tra le più intense d’Africa.

 

 

5. Il Delta dell’Okavango, Botswana

Okavango_Delta,_Botswana_(2675200210)

Il Botswana offre la possibilità di visitare il suo safari durante tutto l’anno.

E’ consigliabile visitarlo durante l’alta stagione ( tra giugno e la fine di ottobre ), periodo ideale per visitare il maggior numero di animali e soprattutto siete nel periodo favorevole: non ci sono piogge e gli alberi non fogliano, la visibilità è garantita.

 

 

6. Parco nazionale Kruger, Sudafrica

Kruger_Park_Zebra

E’ la più grande riserva di caccia presente in Sudafrica, nonchè il parco nazionale più importante del paese: può contare infatti su oltre 500 specie aviarie, 100 rettili, circa 150 mammiferi, molteplici siti archeologici ed una ricchissima flora.

Gli amanti dell’avventura potranno esplorare il parco in 4×4, addentrarsi nella savana oppure sorvolare la riserva in mongolfiera!

 

 

7. Parco della foresta impenetrabile di Bwindi, Uganda

Mountain_Gorilla,_Bwindi,_Uganda_(15404633898)

Il parco nazionale della “Foresta impenetrabile di Bwindi” si trova ai confini del braccio occidentale della Rift Valley estendendosi per 331 kmq.

Il parco ospita circa 340 gorilla di montagna,ossia la metà della popolazione mondiale di questa specie, pensate che l’accesso per visitarli è limitato a poche decine di persone al giorno.

Oltre ad essere famoso per i suoi gorilla, all’interno potrete ammirare ben 350 specie di uccelli, 200 specie di farfalle e 324 tipi diversi di alberi di cui 14 presenti solo in questo parco!

 

 

8. Parco Nazionale dell’Etosha, Namibia

Dust_Cloud_in_Etosha_National_Park

Il nome del parco fa riferimento al colore bianco del suolo costituito da deserto salino.

Il parco è stato fondato nel 1907 e la zona centrale ospita l’Etosha Pan, una grande depressione salina che durante la stagione delle piogge si trasforma in lago e nella stagione secca torna alle originarie caratteristiche desertiche!

 

 

9. Parco nazionale dell’Amboseli, Kenya

Elephants_at_Amboseli_national_park_against_Mount_Kilimanjaro

Situato ai piedi del Monte Kilimanjaro, questo parco  regala a chi lo visita l’occasione di ammirare ogni specie di animali: la sua vegetazione non è ricca visto i lunghi periodi di siccità.

Amboseli è noto per le sue grandi famiglie di elefanti e per la vasta quantità di uccelli di grandi e piccole dimensioni.

Non solo, potrete ammirare, oppure per chi è più impavido scalare, il Monte Kilimanjaro, la montagna più alta d’Africa con i suoi 5895 m.

 

 

10. Parco nazionale del Maasai Mara, Kenya – Parco nazionale del Serengeti, Tanzania

Hot_Air_Balloon_Safari_in_Maasai_Mara

Considerato il must see per tutti quelli che scelgono di visitare il Kenya.

Per i turisti più audaci si consiglia un tour in mongolfiera per godere in toto del Parco. In mongolfiera il safari dura circa un’ora e mezza e si svolge spesso all’alba per la sconvolgente bellezza del suo panorama!

 

 


  • comments powered by Disqus